No one is illegal!

No_one_is_illegal_Nessuno_è_illegale_25_Aprile_25th_of_April_2016_Liberation_Day_in_Milan_Italy_Giorno_della_Liberazione_Milano_Italia_Offphoto_VB

No one is illegal! – Protester, 25th of April 2016, Liberation Day in Milan, Italy

Advertisements

12 thoughts on “No one is illegal!

      • no Vanni la democrazia è quando il popolo sceglie ed in più quando sceglie dever poter scegliere tra fazioni con politiche diverse così diceva Aristotele e visto che ci siamo cito pure platone la società esiste quando esiste un fine un bene comune una visione comune ed anche questo manca quindi se ascoltiamo platone che non mi è mai stato simpatico ma ha detto cose giuste non esiste nemmeno una società l’italia è una oligarchia religiosa e monetaria nessuna traccia di democrazia nessuna

        Liked by 1 person

        • Si certo sì può sicuramente parlare di Oligarchia, più passa il tempo, più le periferie del potere puntano allo stato centrale, bloccandolo e mangiando quel che resta.
          La nostra è da sempre una Democrazia fragile, il fenomeno della corruzione lo conosciamo tutti, il sistema politico è sicuramente colpevole e ci stà portando alla catastrofe economica.
          L’Italia dopo il boom economico ha smesso di crescere, più la democrazia si è burocratizzata, più cresciuta l’immobilità.
          Vivere nell’illegalità è diventato un’abitudine, un specie di marchio tutto italiano, il problema è che è impossibile che questi politici possano legiferare contro se stessi, forse solo la nostra stanchezza e questo montare dell’antipolitica qualcosa di buono farà, speriamo!
          È vero anche che l’intreccio tra religione e politica in Italia ha raggiunto da sempre le massime vette del potere, dovremmo guardare gli Stati Uniti che hanno delle leggi specifiche per proibire il riconoscimento di una religione di stato, forse in futuro qualcosa cambierà considerando l’aumento degli immigrati in Italia, forse questa multietnicità e multireligiosità ci salverà e cambierà il percorso della nostra storia, obbligando la chiesa Cattolica a rinunciare a quel potere temporale di cui a sempre goduto.

          Liked by 1 person

    • Perché nessuno è illegale? forse perché la sopravvivenza fisica, l’istruzione, l’assistenza, i documenti, il lavoro sono un diritto di tutti gli umani, al di là del fatto di essere immigrati in uno stato diverso da quello di origine!
      Bè insomma io la penso così!
      🙂

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: